Enermax Aurora WIFI: l’evoluzione dell’eleganza.

Indice articoli

Inutile nasconderlo: la tastiera possiede una serie di caratteristiche che la sopraelevano sul mercato delle tastiere wifi.

Innanzitutto la qualità di Enermax viene di nuovo riconfermata dalla composizione e dai materiali che costituiscono la tastiera: si tratta di alluminio, smussato e trattato in modo da non formare spigoli vivi garantendo la massima sicurezza dell’utente. Riteniamo che tagliarsi accidentalmente sia praticamente impossibile utilizzando questa tastiera.

In secondo luogo troviamo il sistema di digitazione Scissor, insostituibile per coloro che si sono abituati ad un tale confort: con questo sistema la pressione necessaria sui tasti ai fini della digitazione è notevolmente alleggerita; cioè premette una digitazione assai confortevole e lungi dall’essere stancante. Inoltre la rumorosità è molto ridotta rispetto alle usuali tastiere da ufficio.

Tra le innovazioni apportate a questo modello, troviamo l’integrazione del mouse grazie ad una rotellina sulla parte superiore destra della tastiera.  Enermax però non si è affatto accontentata di fornire un mouse di medio livello: inaspettatamente si tratta di un mouse laser, del quale è possibile gestire direttamente dalla tastiera la sensibilità, potendo scegliere tra la modalità a 400 DPI, a 800 DPI fino a raggiungere la modalità 1200 DPI. Lo “switching” tra una grado di sensibilità ed un altro avviene mediante tre tasti combinati con Fn, direttamente dalla tastiera, senza richiedere l’avvio di alcun software aggiuntivo. Per quanto riguarda i tasti relativi al mouse, ne troviamo ben tre posizionati sulla sinistra, che saranno gestiti perciò dalla mano sinistra. Sempre nella parte superiore sinistra della tastiera troviamo lo scroller (che costituisce anche il terzo tasto del mouse).

Ciò che caratterizza maggiormente questa tastiera però è la libertà da ogni cavo: grazie all’alimentazione a pile e ad un ricevitore usb (dalle piccolissime dimensioni), l’Aurora wifi permette la massima libertà di movimento, il minimo ingombro, ed un’inaspettata leggerezza. Infatti persino il ricevitore è stato compattato il più possibile, al fine di evitare disagi nel montaggio sulle porte usb, con un’apprezzabile discrezione.

Un’ulteriore differenza con le altre tastiere in commercio consiste nell’efficiente sistema di power-managment di aurora wifi: il mouse si disattiva automaticamente dopo un certo tempo di inattività, ma il tempo necessario alla sua riattivazione è cortissimo. Inoltre sul retro della tastiera è presente un interruttore che permette di spegnere la tastiera senza estrarne le pile (e questo è un elemento da non sottovalutare, non sempre presente sulle altre tastiere).