Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Patriot Viper II Sector 5

Patriot Viper II Sector 5 8 Anni 10 Mesi fa #578

  • webking
  • Avatar di webking
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Amministratore Generale HW4U
  • Messaggi: 371
  • Ringraziamenti ricevuti 115
  • Karma: 11
Con le nuove piattaforme Intel capaci di gestire ram a frequenze esorbitanti, i produttori di ram più performanti sul mercato come Patriot si sono adoperati per creare dei kit particolarmente “spinti”.



Uploaded with ImageShack.us

Quello che abbiamo avuto modo di testare è il 2x2Gb 2400 MHz Viper II Secotr 5. Si tratta di una coppia di due moduli ciascuno con due gigabyte di capacità, funzionanti all’impressionante frequenza di ben 2400MHz con latenze 9-11-9-27.
Per lavorare a tali frequenze, non essendo dotate di alcun sistema di raffreddamento attivo (come invece accade per altri kit di questo livello), le viper II Sector 5 sono dotate di un sistema di raffreddamento passivo abbastanza corposo, basato sul classico layout “a pettine”. Le lamelle di alluminio sono ben spesse, circa 3 mm.
Dal punto di vista estetico, notiamo un semplice adesivo color rosso sul quale è riportato la scritta “Sector 5” e lo stemma dell’azienda (coincidente con la lettera iniziale “P”); le caratteristiche tecniche, assieme agli altri dettagli sono riportati su un adesivo nero.

TEST
Per testare un kit di ram di questo livello, si dovrebbe disporre di una macchina davvero eccellente in overclock. In effetti i chipset X58 e P55 attualmente sul mercato non garantiscono il raggiungimento di 2400 MHz. Su X58 avere 2400 MHz di frequenza sulle ram vorrebbe dire ottenere ben 4800 MHz di “UnCore” sulla CPU. Questo è un valore difficilmente raggiungibile dai normali processori in circolazione, ed è per questa ragione che non ci è stato possibile eseguire dei test alle frequenze nominali. Il nostro obiettivo dunque è stato quello di overcockare le ram a timings spinti alle frequenze più rilassate: 1600 MHz e 2000 MHz.

Di seguito riportiamo la configurazione della macchina da test.
CPU: Intel i7 920 @ 4,00 GHz (200 MHz x 20, HT on, Turbo disabile)
Scheda madre: Gigabyte X58-UD7 rev. 2
Ram: Patriot Viper II Sector 5 (4 Gb, 2 x 2Gb)
Scheda Video: XFX HD5970
Hard Disk: 2 x WD Caviar Black 640 Gb RAID0
Il test al quale ci siamo affidati è SuperPI Mod 1.5

Risultati @1600MHz
Con la nostra scheda madre è possibile raggiungere la frequenza di 1600 MHz sulle ram senza effettuare alcun overclock di FSB. Tuttavia per avere un quadro visivo relativo all’incremento prestazionale che si ottiene abbassando i timings, abbiamo preferito effettuare tutti itest alla frequenza di 4,00 GHz con FSB 200 e moltiplicatore x20. Di conseguenza il moltiplicatore usato sulle ram è di x8 (per i 1600 MHz), e x10 (per i 2000MHz).







Risultati @2000 MHz
Alla frequenza di 2000 MHz le ram necessitano di un incremento nelle latenze. Tuttavia abbiamo comunque avuto la possibilità di ribassare seppur di poco i timings nominali. In effetti ci saremo aspettati timings più aggressivi della configurazione 8-9-8-24-1T, che si è invece rilevata il massimo ottenibile (in maniera stabile) alla frequenza di 2000MHz.







Il risultato on ci sorprende: il miglior tempo nel superPI 1 mb è stato appunto quello totalizzato dalle memorie alla frequenze di 2000MHz e timings 9-9-9-24-1T, più performanti della configurazione a 8-9-8-24-1T.

Conclusioni
Abbiamo visto che le ram in questione sono di fascia altissima. Infatti, come abbiamo constatato nel nostro caso, una macchina di medio livello non è in grado di far girare tali ram alla frequenza di ben 2400 MHz. Ad ogni modo, contro ogni nostra aspettativa, è stato invece possibile far girare tali ram a frequenze più rilassate con timings però più aggressivi. A 1600 MHz abbiamo trovato la configurazione CL 5-8-5-18-1T, rivelatasi molto performante, ma non abbastanza per battere il risultato ottenuto dalla configurazione 2000 MHz CL9.


Ringraziamo Patriot per aver fornito il sample oggetto di questa recensione.
Asus Rampage Extreme IV - Intel i7 4820K @ 4.5 GHz - 4x4 Gb Kyngston 2133 MHz Cl 8-9-9-24 - Gainward GTX 770 4Gb - 4 x WD Caviar Black 750 Gb Raid 5 on LSI 3WARE controller - Antec TPQ 1200W

Alberto Geniola,
Amministratore Generale
www.hardwareforyou.it
Ultima modifica: 8 Anni 10 Mesi fa da webking.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.107 secondi